VIVERE A PARIGI

COUP e Cityscoot a Parigi: visitare la Ville Lumière su due ruote

Cityscoot a Parigi

I COUP e Cityscoot a Parigi sono l’alternativa (su due ruote) alle Autolib’. Questi sono degli scooter elettrici presenti in tutto il territorio parigino e, nel caso di Cityscoot, anche nei vicini paesi Neuilly-sur-Seine, Boulogne-Billacourt, Issy-les-Moulineaux e Levaillois-Perret. Il servizio Cityscoot è attivo dal 2016, mentre COUP dal 2017. A differenza di Velib’ Metropole e Autolib’, entrambe le aziende sono private e non fanno capo al Comune di Parigi.

Noleggiare un Cityscoot a Parigi

Utilizzare uno dei 1500 Cityscoot a Parigi è molto semplice. Una volta registrati al servizio e scaricata l’apposita applicazione (Android o iOS), basterà cliccare sulla zona interessata e riservare uno scooter. Dopo aver ricevuto l’SMS di conferma si avranno a disposizione 10 minuti per recuperare il proprio Cityscoot. A differenza di Autolib’, bisognerà indicare anche la zona in cui verrà parcheggiato il mezzo dopo l’utilizzo. Poi bisognerà inserire il codice (ricevuto via SMS) nel tastierino sul volante, mettere il casco (e la cuffia igienica) e si sarà pronti a partire.

Scooter elettrici Parigi

Questi scooter possono arrivare ad una velocità massima di 50 km/h e non è consentito portare un secondo passeggero. Il prezzo dell’opzione standard, CityMoover, è di 0,28 € al minuto (da quando si inserisce il codice), ovvero circa 8,40 € ogni mezz’ora. Il pacchetto CityRider 100 costa 25 € per 100 minuti (0,25 € al minuto), mentre CityRider 500 costa 100 € per 500 minuti (0,20 € al minuto). Il servizio Cityscoot non è attivo negli orari notturni, a partire dalle 23, fino alle 7 del mattino.

Noleggiare un scooter COUP a Parigi

Gli scooter COUP sono i principali concorrenti dei Cityscoot a Parigi. Proprio come i rivali, anche questi sono degli scooter elettrici (prodotti dalla cinese Gogoro) e possono essere noleggiati con molta facilità. Per poter usufruire di uno dei 600 COUP sparsi per la città, anche in questo caso bisogna registrarsi al servizio e scaricare l’app (Android o iOS). Una volta prenotato lo scooter più vicino alla zona in cui si ci trova, si avranno 15 minuti per poterlo recuperare.

Scooter COUP Parigi

Per poter usare lo scooter COUP non si avrà bisogno di un codice, ma basterà avvicinarsi con il Bluetooth del cellulare attivo. Come per Cityscoot, anche questo scooter può raggiungere un massimo di 50 km/h. Le tariffe di COUP sono un po’ più vantaggiose del concorrente, anche se copre meno zone. Il prezzo standard per noleggiare uno scooter COUP è infatti 4 € per mezz’ora. Se si supera la mezz’ora verrà aggiunto un supplemento di 1 € ogni 10 minuti.

Noleggiare COUP Parigi

Se si preferisce optare per un pacchetto giornaliero, è possibile noleggiare COUP (dalle 7 alle 19) al prezzo di 25 €. Durante le ore notturne, dalle 19 alle 7 del mattino, il prezzo scende a 15 €. La possibilità di noleggiare lo scooter COUP anche di notte è uno dei vantaggi (oltre il minor prezzo) rispetto al concorrente Cityscoot. Bonne visite à Paris avec COUP et Cityscoot.

 

Antonello Ciccarello

Autore: Antonello Ciccarello

Siciliano di nascita, nel 2012 consegue la laurea triennale in Giornalismo per Uffici Stampa all’università di Palermo e, nel 2014, la laurea magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale presso l’università di Parma. Amante dei Beatles, dei viaggi e interessato a tutto ciò che riguarda la cultura, la politica e la società, scrive per raccontare il mondo.

COUP e Cityscoot a Parigi: visitare la Ville Lumière su due ruote ultima modifica: 2018-01-30T10:46:48+00:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

Commenti

To Top