ARTE & CULTURA

Ritorna “La Semaine Italienne”. Il Festival italiano in Place d’Italie

Place d’Italie

Il Festival de “La Semaine Italienne“, giunto alla sua 17e edizione, ritorna a Parigi più scoppiettante che mai. Dal 23 Giugno al 4 Luglio la Place d’Italie, si riveste dei colori nostrani. Un festival organizzato dalla Mairie del 13e con la collaborazione, tra i tanti, dell’Istituto Italiano di cultura Parigi.

festival

La semaine italienne 2017 a Parigi.

Porta bandiera del tema di questa edizione : la migrazione del popolo italiano. Eventi-partners del Festival, la mostra Ciao Italia, assolutamente da non perdere,  e lo spettacolo Viva l’Italia, al Temple Port-Royal. Per questa edizione hanno dato inizio alle danze i nostri, ormai famosissimi, “Ritals”: Svevo Moltrasio e Federico Iarlori. Protagonisti di una web serie esilarante, che ha come fulcro tutti gli argomenti più cari a noi “expat”. Il programma della manifestazione è davvero folto, e ce n’è per tutti i gusti. Conferenze, concerti, letture, spettacoli, mostre, proiezioni e addirittura uno show di cucina, previsto per martedì 27 Giugno.

I luoghi del Festival

Molteplici i luoghi che saranno protagonisti di questa edizione. Per quanto riguarda le proiezioni: appuntamento al cinema L’Escurial. Il piazzale antistante la Mairie sarà palcoscenico di numerosi concerti. Nella salle de fêtes, all’interno della Mairie, si svolgeranno invece spettacoli, letture ed altri concerti.

festival

La Mairie du 13e a Parigi.

Ma non è un vero festival italiano senza uno dei suoi elementi essenziali : La bouffe! Niente paura: stands di pizza, gelati, pasta ed altro saranno ad attendervi proprio davanti la Mairie. Tra il vasto programma di proiezioni, vi segnalo alcuni titoli da non perdere : FOLLES DE JOIE (di P. Virzì) , FIORE (di C. Giovannesi), FAIS DE BEAUX RÊVES (di M. Bellocchio). Mercoledi 28 Giugno, Gianni Rodari e le sue favole al telefono prenderanno vita in uno spettacolo di e per bambini. Il 29 Giugno è previsto invece un omaggio al grande Marcello Mastroianni.

Curiosità

Un festival all’insegna della cultura e delle tradizioni italiane, a 360 gradi. Un evento per solidificare una relazione nata più di sessant’anni fa. Nel lontano 30 Gennaio 1956 a Roma, l’allora sindaco Salvatore Rebecchini ed il Presidente del Consiglio comunale di Parigi Jacques Féron, suggellarono il gemellaggio tra Parigi e Roma.

Roma fece dono a Parigi di una riproduzione della statua della Lupa capitolina, posta in Square Paul Painlevé. Viceversa, a Roma fu innalzata una colonna di epoca romana con in cima una nave a vele spiegate. Emblema di Parigi, la colonna era stata chiamata dai romani Lutezia Parisiorum.

Insomma un amore antico, ma sempre giovane, che la Mairie del 13e si impegna a rinnovare ogni anno. Un evento rigorosamente gratuito per ritrovare, o riscoprire la nostra cultura a ritmo di rock, jazz o tarantella. Non vi resta dunque che consultare il programma e immergervi, per una settimana , nel nostro Bel Paese !

 

Elisa Alessandro

Autore: Elisa Alessandro

Membro a vita del Duse Studio di Roma, Centro Internazionale di Cinema e Teatro, diretto da Francesca De Sapio.
Nel 2006 fonda insieme a Marco Calvani l’Associazione Culturale Mixò. Attrice e autrice (nel 2008 e 2011) scrive ed interpreta “Sarà Estate –
dedicato a Jean Seberg”, debutta a teatro all’età di 16 anni e ha all’attivo numerose esperienze in Italia e all’estero. Ha lavorato, tra gli altri, con Neil LaBute, Marco Calvani, Luciano Melchionna, Ivano De Matteo, Francesca De Sapio, Carlotta Corradi, Lidia Vitale, Marco De Luca.
Vive a Parigi dal 2011 e sta attualmente lavorando alla realizzazione del suo primo lungometraggio.

Ritorna “La Semaine Italienne”. Il Festival italiano in Place d’Italie ultima modifica: 2017-06-27T15:12:14+00:00 da Elisa Alessandro

Commenti

Commenti

To Top