RISTORANTI

Parigi Facile davvero – Il secondo video della mini-serie

parigi facile

Eccoci finalmente giunti al secondo, atteso episodio di Parigi Facile. Anche questa volta Livio e Serena, gli Hello Tourist, ci portano alla scoperta della Ville Lumiere. Nel primo episodio i nostri simpatici amici ci avevano portati nel cuore di Belleville. Ora ci troviamo invece nei pressi della Tour Eiffel, che dai vicoli si staglia in tutta la sua bellezza.

I giardini del Lussemburgo

Il video comincia in uno dei parchi più belli della città. Les Jardin de Luxembourg. I giardini del Lussemburgo hanno una storia strettamente legata all’Italia. Fu infatti Maria dè Medici che volle la loro costruzione nel 1612. La loro estensione è imponente: oltre 224.500 metri quadrati. Al centro di questo enorme parco sorge il meraviglioso palazzo del Lussemburgo, l’attuale sede del Senato francese.

Parigi Facile a tavola

Da buoni italiani Livio e Serena pongono sempre l’accento sul cibo. Il loro consiglio è ancora una volta quello di recarsi a mangiare nel quartiere Latino. Infatti in questo luogo è possibile mangiare e bere bene senza spendere follie. I nostri eroi si sono fermati allo street food, come felafel e crepes. Ma in questo quartiere si possono anche trovare dei ristorantini tipici della cucina savoiarda. Non saranno piatti estivi, ma passando di qui non si può non provare piatti come la fonduta, la raclette e la tartiflette.

parigi facile

La Fondue Savoyarde

Un simbolo per Parigi

Il video prosegue portandoci davanti al monumento più conosciuto di Parigi. La Tour Eiffel. La torre fu progettata dal geniale architetto Gustave Eiffel per l’Esposizione Universale del 1889. L’opera è una straordinaria prova di progresso tecnico e industriale. Dapprima la torre fu aspramente criticata, ma in seguito venne adottata dai parigini che la vollero stabilmente nel landscape della città. La struttura è alta 312 metri, per un peso complessivo di 10.100 tonnellate. Un sistema di ascensori permette di raggiungere la cima, ma i più sportivi possono farsela anche a piedi. Si calcola che dal giorno dell’apertura ben 200 milioni di visitatori abbiano ammirato quest’incredibile opera.

Bye bye Notre Dame

Il nostro viaggio termina alla cattedrale di Notre Dame con un consiglio. Se volete visitare un monumento cercate di arrivare alla biglietteria almeno un’ora prima della chiusura, altrimenti potreste rimanere chiusi fuori.

Buona visione e seguiteci sempre per vedere l’ultimo capitolo di Parigi Facile.

Andrea Castello

Autore: Andrea Castello

Nasce come restauratore di opere d’arte a Venezia, dove collabora anche con vari giornali locali e nazionali. Si sposta prima in Francia e poi a Malta dove lavora come istruttore di sub per alcuni anni. Le grandi passioni che guidano la sua vita sono la pittura, la buona cucina e naturalmente la scrittura.

Parigi Facile davvero – Il secondo video della mini-serie ultima modifica: 2017-07-17T14:28:16+00:00 da Andrea Castello

Commenti

Commenti

To Top