NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA
ITALIANI A PARIGI RISTORANTI

100per100 Italian Awards a Parigi. Chi ha vinto?

100per100 Italian

Il 25 ottobre in tutto il mondo si è celebrato il World Pasta Day. Il fatto di scoprire che il piatto di pasta preferito dagli italiani sia la Carbonara non è stato propriamente una sorpresa. Noi di itParigi, invece, la nostra giornata dedicata all’italian food l’abbiamo celebrata con qualche giorno di anticipo. Infatti lo scorso 21 ottobre a Parigi si è tenuto il terzo appuntamento di 100per100 Italian organizzato da I Love Italian Food.

 

100per100 Italian

Il gruppo Big Mamma premiato da Alessandro Schiatti per la categoria 100per100 Italian Idea. Foto: © Davide Weber Photography.

100 per100 Italian: l’evento organizzato da I Love Italian Food

100per100 Italian è l’evento che premia le eccellenze nel campo della cucina e della gastronomia italiane nel mondo. Dopo Dubai e New York, è stata Parigi a fare da cornice ai riconoscimenti assegnati dall’associazione no-profit I Love Italian Food. Il network, nato nel 2013, con lo scopo di promuovere e difendere la vera cultura enogastronomica italiana nel mondo è ormai una grande community internazionale da oltre un miliardo di contatti digitali.

La serata del 21 ottobre ha portato avanti quella che è stata la mission fin da subito del progetto 100per100 Italian. Si tratta, infatti, “di portare la cultura del cibo italiano nel mondo e per questo è nostra responsabilità e orgoglio premiare tutti quei professionisti che lavorano duramente ogni giorno per portare il vero e autentico cibo italiano nel mondo.” Questo è quanto ha affermato Alessandro Schiatti, amministratore delegato. e co-fondatore di I Love Italian Food.

100per100 Italian

Pozzetto si aggiudica il premio per 100per100 Italian Gelato. Foto: © Davide Weber Photography.

La premiazione in una location d’eccezione: La Felicità

Quale miglior location di La Felicità per premiare le eccellenze gastronomiche italiane a Parigi? Il ristorante italiano più grande in Europa inaugurato la scorsa primavera dal gruppo Big Mamma ha infatti riservato all’evento la magnifica Biblioteca al piano superiore. Ma veniamo al momento clou dell’evento: la premiazione. Cento giurati residenti a Parigi hanno votato le realtà che maggiormente e al meglio propongono un’autentica proposta legata alla tradizione gastronomica italiana. Accompagnati dalla blogger, giornalista e scrittrice Eleonora Galasso, i premiati si sono distinti in sei speciali categorie.

Tutti i vincitori del 100per100 Italian

Per 100per100 Italian Restaurant il Mori Venice Bar è la migliore proposta per l’autentica cucina italiana, in particolare ispirata alla tradizione veneta. Il Caffè Stern si è aggiudicato il premio per il miglior caffè all’italiana, preparato “con lentezza” e soprattutto con la moka. Arriviamo adesso alla regina della cucina italiana: la pizza. Chi vive a Parigi lo sa che la Pizzeria Popolare è una delle migliori offerte. Anche per il premio 100per100 Italian Gelato ci sono stati pochissimi dubbi, per qualità e tradizione la scelta è ricaduta su Pozzetto. E ora passiamo a 100per100 Italian Chef e 100per100 Italian Idea. Denny Imbroisi fondatore a Parigi dei ristoranti Ida ed Epoca è considerato dalla giuria il migliore chef italiano. Mentre il gruppo Big Mamma che dal 2013 ha fondato ben sette ristoranti in Francia ha ottenuto il riconoscimento come miglior idea nel campo della ristorazione all’italiana.

100per100 Italian

Giuseppe Cutraro di Pizzeria Popolare (gruppo Big Mamma) ritira il premio 100per100 Italian Pizza 2018. C’erano dubbi? Foto: © Davide Weber Photography.

Pastificio Granoro, Parmareggio, Igor, Alcisa, Casa Modena, Senfter, Monte delle Vigne, Bottega Gastronomica, Zorzi: ecco i partner dell’evento 100per100 Italian

Non dimentichiamo infine i partner che hanno permesso la realizzazione della splendida serata organizzata da I Love Italian Food. Innanzitutto cucina italiana è sinonimo di pasta. Infatti il Pastificio Granoro, una tra le più importanti realtà produttive italiane per quel che riguarda la pasta di semola di grano duro (e non solo) ha presenziato alla serata con la presenza di Marina Mastromauro che ha consegnato il premio allo chef Denny Imbroisi.

Ma la cucina italiana è sinonimo in generale di qualità. La stessa qualità rappresentata dai partner di 100per100 Italian: Parmareggio, Igor, Alcisa, Casa Modena, Senfter, Monte delle Vigne, Bottega Gastronomica e Zorzi.

100per100 Italian

Denny Imbroisi premiato da Marina Mastromauro, rappresentante del Pastificio Granoro di Corato (Bari) per la categoria 100per100 Italian Chef.

Foto di copertina: © Davide Weber Photography.

Serena Mascoli

Autore: Serena Mascoli

Pugliese, classe 1984, dopo gli studi in Storia dell’Arte e in Codicologia si trasferisce a Gerusalemme e in seguito a Milano. Dal 2013 vive a Parigi lavorando come redattrice per diversi studi editoriali. Viaggiatrice indefessa, sempre alla ricerca di qualche concerto in cui scatenarsi, dell’Italia le manca il suo mare e la Lemonsoda.

100per100 Italian Awards a Parigi. Chi ha vinto? ultima modifica: 2018-10-26T12:21:57+00:00 da Serena Mascoli

Commenti

To Top