NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA
ARTE & CULTURA ITALIANI A PARIGI

Apertura serale dei musei a Parigi: godersi l’arte dopo il tramonto

apertura serale dei musei a Parigi

Parigi è la città dell’amore, delle luci (da qui il nome Ville Lumière), ma anche della cultura. Uno dei problemi più comuni di chi viaggia è quello di non riuscire ad “assaporare” la città come dei flâneur e visitare i luoghi d’arte. A questo proposito è possibile ottimizzare il tempo, sfruttando l’apertura serale dei musei a Parigi durante uno o più giorni alla settimana. Se state pensando di fare una vacanza nella capitale francese, all’insegna della cultura, ecco alcuni dei più importanti musei di Parigi aperti dopo il tramonto.

Museo del Louvre

Il Louvre è il “Museo” per eccellenza, che accoglie milioni di visitatori ogni anno. Al suo interno si trovano capolavori dell’arte mondiale, tra cui “La Gioconda” di Leonardo da Vinci, la “Nike di Samotracia”, “La libertà che guida il popolo” di Delacroix, e Amore e Psiche di Antonio Canova. Il museo è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 18, escluso il martedì (chiusura). Mercoledì e venerdì, giorni di apertura serale del Louvre, il museo è visitabile fino alle 21.45 (ultima entrata alle 20.30).

apertura serale Louvre Parigi

Museo d’Orsay

Il museo d’Orsay è forse il secondo museo più famoso di Parigi, dopo il Louvre. Questa ex stazione ferroviaria, divenuta luogo d’arte, ospita diversi dipinti dei più celebri pittori impressionisti, come Renoir, Cézanne, Manet e Monet, ma anche post-impressionisti, come Van Gogh (l’autoritratto e “La camera di Vincent a Arles”) e Gauguin (“Due donne tahitiane” e “Arearea”). Giovedì il museo d’Orsay è visitabile fino alle 21.45 (ultima entrata alle 21) per l’entrata notturna, mentre tutti gli altri giorni, lunedì escluso, il museo è aperto dalle 9.30 alle 18.

entrata serale museo d'Orsay

Centro Pompidou

Il Centro George Pompidou è un museo di arte moderna situato nel cuore di Parigi. Il progetto è nato da un’idea degli architetti italiani Gianfranco Franchini, Richard Roberts e Renzo Piano. Il Centro Pompidou (chiamato anche Beaubourg) presenta opere di Kandinskij, Picasso, Chagall, Matisse e Mirò, ma anche delle esposizioni temporanee tematiche. All’interno dell’edificio si trova inoltre la Bibliothèque publique d’information, una delle più grandi di Parigi. Il Centro Pompidou è aperto tutti i giorni, dalle 11 alle 21. L’apertura notturna è prevista invece il giovedì, fino alle 23, ma soltanto per visitare l’esposizione temporanea sita al sesto piano.

Entrata notturna Centro Pompidou Parigi

Altri esempi di apertura serale dei musei a Parigi

Per quanto riguarda l’apertura serale dei musei a Parigi, bisogna ricordare anche il Grand Palais, aperto tutti i giorni fino alle 22 (martedì chiuso), il Petit Palais, aperto venerdì fino alle 21, il Palais de Tokyo, aperto tutti i giorni dalle 12 a mezzanotte, la Galleria nazionale dello Jeu de Paume (edificio “gemello” dell’Orangerie), aperto martedì fino alle 21, e il museo Jacquemart-André, la cui apertura serale è prevista il lunedì, fino alle 20.30. Piccola curiosità finale, oltre l’apertura serale dei musei a Parigi, la prima domenica del mese, la Ville Lumière offre l’ingresso gratuito ai visitatori. Bon voyage!

Antonello Ciccarello

Autore: Antonello Ciccarello

Siciliano di nascita, nel 2012 consegue la laurea triennale in Giornalismo per Uffici Stampa all’università di Palermo e, nel 2014, la laurea magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale presso l’università di Parma. Amante dei Beatles, dei viaggi e interessato a tutto ciò che riguarda la cultura, la politica e la società, scrive per raccontare il mondo.

Apertura serale dei musei a Parigi: godersi l’arte dopo il tramonto ultima modifica: 2017-11-01T09:53:20+00:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

To Top