NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA
COSA FARE

SuDanzare, apéro e tarantella al Pinot Grigio per il 2 giugno

SuDanzare

Inizia il mese di giugno, e i primi caldi parigini iniziano a tormentare le nostre frenetiche giornate nella capitale francese. Ma giugno per tutti gli italiani è un mese importante, in cui tanti, soprattutto stando lontano da casa si sentono “un po’ più italiani”. Infatti il 2 giugno ricorrerà la Festa della Repubblica, ricordando la data del Referendum del 1946 che sancì la nascita della Repubblica Italiana. E mentre a Roma, come da tradizione si svolgeranno le parate e le classiche celebrazioni qui a Parigi che possiamo fare noi poveri ritals? Eccovi la soluzione per respirare un po’ di aria di casa in questa giornata con un nuovo appuntamento al Pinot Grigio. L’evento vedrà la partecipazione dell’Associazione SuDanzare La maison de la Tarentelle: théâtre, danses et cultures italiennes!

SuDanzare

Un momento di una manifestazione organizzata dall’Associazione SuDanzare (immagine dal sito https://sudanzare.com)

SuDanzare, il 2 giugno a partire dalle 17h per riscoprire la tarantella a Parigi

Dove? Al Pinot Grigio, ristorante italiano che da anni con la sua celebre terrasse anima le notti e gli apéro del Marais al 7 rue Charlemagne, nella giornata del 2 giugno, a partire dalle 17h si svolgerà l’Apéro à la tarantule animata dall’associazione SuDanzare.

Nata a Parigi, SuDanzare attraverso le sue numerose attività mira a promuovere nel territorio parigino le arti della danza tradizionale del sud Italia.

Sotto la direzione artistica di Tullia Conte, SuDanzare è la prima compagnia in Francia a fondere teatro, danze tradizionali italiane e danza contemporanea.

L’abbondante repertorio dell’associazione gioca sulle danze tradizionali italiane, mischiando la cultura della penisola, del teatro classico e della danza moderna. Cercando di sviluppare la conoscenza e l’amore della danza tradizionale e del rituale nella società francese, suDanzare offre l’opportunità di formare, e informare, sui temi della danza e del teatro; anche grazie al contributo di insegnanti rinomati. Al fine di aumentare la cultura della danza, promuovere scambi culturali e dialogo, l’associazione sta già sponsorizzando un programma annuale che invita i coreografi a venire a stare a Parigi, le residenze in Italia e un laboratorio di danza del teatro.

SuDanzare

La Tarantella, il ballo italiano più famoso al mondo, per un apéro dal gusto particolare! (immagine dal sito https://sudanzare.com)

La tarantella, il cuore del sud Italia che pulserà domani a Parigi

Tarantella sorrentina, tarantella montemaranese, tarantella calabrese, tarantella pugliese, tarantella abruzzese, tarantella campana… Potremmo andare avanti per ore ad elencare i diversi tipi, e le tante tipologie di tarantella, ma tutte sono accomunate da un grande cuore che batte; quello del sud Italia.

Caratterizzata da un ritmo veloce e coinvolgente, la Tarantella vede le sua prima fonte storica ai primi anni del XVII secolo.

Già nel XIX secolo però diventa uno degli emblemi più noti del Regno delle Due Sicilie. Il suo nome diventa così celebre da sostituire i nomi dei diversi balli delle varie zone dell’Italia meridionale, diventando la danza italiana più nota all’estero. La diffusione di moda del termine spiega il fatto che oggi varie tipologie di balli popolari e musiche da ballo recano il nome di “tarantella”.

Quindi non perdete l’appuntamento del 2 giugno, per sentirci un po’ a casa grazie a Pinot Grigio e a SuDanzare!

Alessandro Pesapane

Autore: Alessandro Pesapane

Nato tra le splendide spiagge della Sardegna, dopo aver lavorato nel mondo della comunicazione e della formazione nella sua regione, si trasferisce a Parigi nel giorno esatto in cui compie i fatidici 30 anni.
Appassionato di arte, musica, cinema, cultura, sport, politica, cucina, scrittura, lettura, natura, architettura, non ha ancora trovato qualcosa che lo annoi, ma la sua ricerca non è ancora finita.

SuDanzare, apéro e tarantella al Pinot Grigio per il 2 giugno ultima modifica: 2018-06-01T12:25:01+00:00 da Alessandro Pesapane

Commenti

To Top