NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA
EVENTI

Le Bal Rital arriva a Pantin all’insegna della musica e dell’italianità

Le Bal Rital

L’estate parigina sembra essere arrivata e, con essa, tornerà anche l’ormai tradizionale Bal Rital, evento che quest’anno si svolgerà a la Halle Papin di Pantin. Questa vecchia fabbrica di pneumatici e utensili meccanici, ristrutturata nel 2016 dall’associazione Soukomachines, domenica 17 giugno si trasformerà in una grande sala da ballo. A partire dalle 17.00, infatti, sono previsti concerti live, DJ set e spettacoli di danza, il tutto intriso dello spirito e, naturalmente, del cibo italiano. Dal 2011, anno d’esordio di questa manifestazione che celebra il made in Italy, le Bal Rital è divenuta una festa molto attesa dai tanti compatrioti (e non solo) che popolano Parigi e che vogliono passare una “serata all’italiana”, tra musica, tarantelle e buon umore.

L’evento estivo del Le Bal Rital di Parigi, si aprirà quest’anno con il concerto de I Matti delle Giuncaie. Questa band toscana è formata da Francesco Ceri al mandolino, Lapo Marliani alla chitarra classica e Mirko Rosi alla batteria (di solito è un quartetto). La loro forza sta nella poliedricità della loro musica. I brani suonati dal gruppo toscano toccano diversi generi: dal folk, rock, rumba, tango, tarantella, fino ai giamaicani reggae e ska. Tra gli artisti con cui hanno collaborato i Matti delle Giuncaie figurano i Modena City Ramblers, la Bandabardò e pure Eugenio Bennato.

Le Bal Rital Télamuré

L’ospite immancabile di Le Bal Rital è la tarantella. A suonare i tradizionali ritmi dell’Italia del Sud, anche quest’anno sarà il gruppo Télamuré – Tarantella Roots. Composto da Francesco Rosa (chitarra, zampogna e voce) e dai fratelli Francesco Semeraro (fisarmonica, percussioni e voce) e Giovanni Semeraro (flauti tradizionali, percussioni e voce), questa band può essere considerata come la “specialista della tarantella”. I Télamuré – Tarantella Roots faranno riassaporare l’aria mediterranea e ballare sui ritmi scatenati della musica popolare del Sud Italia tra una tarantella e una pizzica.

Italo-Disco DJ set e “Arriva la Danza!”: a Le Bal Rital la parola d’ordine è “Balla”

L’ex giornalista e cantante Eva Peel sarà invece la DJ che animerà la pista da ballo con musica disco all’italiana. La musica di Eva Peel spazierà dai grandi classici della disco dance italiana (Italo-Disco JD), fino ai successi più recenti. A scuotere gli animi ci penserà anche “Arriva la danza!” con le ballerine Moira Cappilli (anche coreografa) e Teresa Mirri. La chiave di questo spettacolo sarà la riproposizione delle danze popolari tradizionali, nel rapporto tra lo spazio e il corpo, senza perdere la bellezza originaria.

Moira Cappilli Le Bal Rital

Foto: ©  Facebook (Moira Cappilli).

Il biglietto d’ingresso per Le Bal Rital è acquistabile al prezzo di 5 euro (gratis per i bambini fino ai 12 anni). La Halle Papin (62 rue Denis Papin 93500 Pantin) è facilmente raggiungibile con la metro n. 7 (fermata Aubervilliers – Pantin – Quatre Chemins) o con la RER E, stazione “Pantin”. Evento da non perdere per chi ama la musica, la danza ma, soprattutto, lo spirito italiano.

Antonello Ciccarello

Autore: Antonello Ciccarello

Siciliano di nascita, nel 2012 consegue la laurea triennale in Giornalismo per Uffici Stampa all’università di Palermo e, nel 2014, la laurea magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale presso l’università di Parma. Amante dei Beatles, dei viaggi e interessato a tutto ciò che riguarda la cultura, la politica e la società, scrive per raccontare il mondo.

Le Bal Rital arriva a Pantin all’insegna della musica e dell’italianità ultima modifica: 2018-06-04T11:29:34+00:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

To Top