INTERVISTE

Festival (E)CHANGE: arte e cultura alla Sorbonne Nouvelle. Dal 29 novembre al 1° dicembre!

(E)change

Torna alla Sorbonne Nouvelle il festival (E)CHANGE! Per questa seconda edizione il tema è sempre quello dello scambio, ma quest’anno in una speciale veste artistica. L’idea di base è quella di favorire il più possibile gli scambi culturali tra Francia e Italia, infatti questo è un festival perfettamente bilingue!

Ma non solo! Si tratta anche di un festival multidisciplinare. Infatti il tema quest’anno è quello dello scambio culturale dal punto di vista artistico. Si passa dalla street art con performance estemporanee all’esposizione di fotografie e opere d’arte. Senza dimenticare ovviamente la letteratura e il cinema. Grazie alla presenza di scrittori e cineasti italiani si parlerà di questi due ambiti tanto importanti per la cultura italiana, quanto apprezzati in Francia.

Da non perdere l’incontro con Carla Bianchi, attualmente una delle personalità più note della scena teatrale italiana a Parigi.

Come, dove, quando

Il festival (E)change ha luogo nei locali dell’università Paris 3 – Sorbonne Nouvelle dal 29 novembre al 1° dicembre. Il programma è davvero ricco di eventi e incontri assolutamente da non perdere. Dunque, se siete alla ricerca di bons plans per il weekend siete nel posto giusto, senza dimenticare di dare un’occhiata qui.

Per concludere in bellezza, per venerdì 1° dicembre si discuterà di giornalismo partecipativo europeo con CaféBabel. Per chi ancora non lo conoscesse, si tratta del primo magazine europeo pubblicato in sei lingue, con una vera e propria redazione cosmopolita e internazionale.

Infine dalle 21.00 a mezzanotte tutti in pista con la Soirée électronique a “Le bar des Halles” a Châtelet con DJ italiani e francesi.

 

Che cos’è il festival (E)CHANGE

Quindi, ricapitolando: il festival (E)CHANGE promuove lo scambio. Quello culturale e, nello specifico per quest’anno, quello artistico. E per fare ciò si avvale di studenti italiani e francesi che entrano in contatto tra di loro. Giovani che vivono in Europa ma continuando a coltivare le loro radici. Il cambiamento che avviene non è solo di paese, di lingua o di abitudini. È un cambiamento soprattutto di idee, quelle vincenti, quelle che ci piacciono!

Serena Mascoli

Autore: Serena Mascoli

Pugliese, classe 1984, dopo gli studi in Storia dell’Arte e in Codicologia si trasferisce a Gerusalemme e in seguito a Milano. Dal 2013 vive a Parigi lavorando come redattrice per diversi studi editoriali. Viaggiatrice indefessa, sempre alla ricerca di qualche concerto in cui scatenarsi, dell’Italia le manca il suo mare e la Lemonsoda.

Festival (E)CHANGE: arte e cultura alla Sorbonne Nouvelle. Dal 29 novembre al 1° dicembre! ultima modifica: 2017-12-02T18:47:10+00:00 da Serena Mascoli

Commenti

To Top