itParigi

ITALIANI A PARIGI LE RICETTE DEGLI EXPAT

La pizza napoletana creativa di Nunzio Rispolano a Parigi

Pizza di Nunzio Rispolano

C’è chi ama la pizza napoletana e chi mente!

Non esiste italiano in giro per il mondo che non vada alla ricerca della pizza migliore, anche in livraison. Sicuramente a Parigi non mancano ottime pizzerie dove gustare la vera pizza napoletana o quella romana, in base ai gusti.

Se siete a nord di Parigi e cercate una pizza napoletana con farine di qualità e un tocco di creatività, dovete assolutamente provare Sotto Casa, la piccola pizzeria da asporto di Nunzio Rispolano, un maestro dell’arte bianca.

Ho avuto il piacere di incontrare Nunzio e assaggiare la sua pizza qualche tempo fa e oggi ve la voglio raccontare!

Chi è Nunzio Rispolano? Andiamo alla scoperta della sua pizza napoletana

Sangue vulcanico e partenopeo (proprio come la sua pizza), Nunzio Rispolano è un giovane maestro dell’arte bianca. Sempre affacinato dal mondo della gastronomia, muove i suoi primi passi nella pasticceria, imparando dal maestro pasticcere Francesco De Filippo. L’innata curiosità di Nunzio lo porta a bazzicare di tanto in tanto in una pizzeria e a osservare i pizzaioli all’opera. Un giorno, a causa di carenza di personale, gli viene chiesto di dare una mano come aiuto pizzaiolo. Da lì nasce l’amore per l’arte bianca, che lo porterà a diventare uno dei più bravi maestri pizzaioli in Italia (e non solo!).

Nunzio è quello che a Napoli si potrebbe definire “na capa tosta“. Nel 2013 ha un colpo di testa: in mezza giornata decide di abbandonare la sua comfort zone in Campania e di fare una breve tappa nella Ville Lumière e di muoversi poco dopo. Ma poi la vita si mette in mezzo e la sua permanenza si allunga.

Nunzio Rispolano e l'arte della pizza
Nunzio Rispolano, maestro dell’arte della pizza. Ph credits: Sotto Casa

La svolta con “Le grand marché de Stalingrad” e l’incontro con Sara Rania

Dopo tante esperienze in giro per la Francia e importanti progetti come quello de “Le grand marché de Stalingrad“, in cui mette anima e corpo (e buona parte della sua salute!), Nunzio si prende una pausa per ritrovare le energie e se stesso. Seguono diverse collaborazioni con amici, consulenze e formazioni, che lo ricaricano e lo aiutano nella sua risalita graduale. Nel 2017 incontra Sara Rania e insieme iniziano a fare diverse consulenze e aperture di locali importanti a Parigi. Grazie a questo incontro, Nunzio ritrova l’ardore di un tempo per questo lavoro e una rinnovata fiducia nel genere umano! I due iniziano una collaborazione professionale che dura ancora oggi. Organizzano diversi workshop sulla pizza presso “Cuisine Italienne Paris”, un atelier dove Sara, accompagnata da Nunzio, diffonde la vera cultura gastronomica italiana.

Dream Team
Sara Rania e Nunzio Rispolano. Ph credits: Sara Rania

I tanti progetti e consulenze in giro per la Francia (e non solo) lo tengono molto impegnato. Nunzio sente la necessità di fermarsi e di creare qualcosa di suo. Grazie ad Agata, sua compagna e prima sostenitrice (dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna), trova un localino a Clichy, rilevando un fonds de commerce di un traiteur libanese e nel 2019 apre “Sotto Casa”.

“Sotto Casa”: una epicierie-pizzeria a Clichy

Col il suo socio Giovanni Cimmino, Nunzio apre “Sotto casa” nell’ottobre del 2019, dopo aver riorganizzato il locale e installato un bel forno per le pizze. “Sotto Casa” è un trateur-epicerie-pizzeria da asporto, nell’Haute de Seine, a pochi passi dalla stazione di Clichy-Levallois.

Nonostante l’inizio burrascoso dovuto prima ai gilet jaune, poi alla pandemia del Covid 19, Nunzio non perde la sua forza e rimane “positivo di spirito, ma non di covid“. Ed è proprio il suo innato ottimismo, nonostante le batoste prese, che lo ha aiutato a superare un anno così buio. Non mancano battute divertenti durante la nostra intervista, forse per esorcizzare il demone del Covid che ancora aleggia instancabile.

Grazie all’attività di livraison e asporto, “Sotto Casa” non chiude durante i vari confinement e il profumo della vera pizza napoletana di Nunzio inonda le strade di Clichy, regalando qualche gioia gastronomica ai residenti in zona.

Sotto Casa
Sotto Casa, una pizzeria da asporto a Clichy. Ph Credits: Sotto Casa

Oltre alle meravigliose pizze, di cui vi parlerò a breve, Nunzio offre ai suoi clienti la possibilità di acquistare prodotti gastronomici italiani di qualità, promuovendo prodotti italiani di nicchia. La sua piccola bottega propone vini, oli, pasta e formaggi e tanti altri prodotti interessanti e di nicchia.

Da qualche mese, inoltre, è possibile mangiare la pizza in loco, nella piccola terrasse davanti al locale (clima permettendo, ovviamente!).

Insomma: in pochissimi metri quadrati potrete vivere una vera esperienza italiana a 360°!

La pizza napoletana di Nunzio: tra tradizione e innovazione

Eccoci finalmente arrivati al cuore filante dell’articolo: la pizza di Nunzio.

Qualità e sperimentazione sono ciò che più caratterizzano Nunzio e la sua pizza.

La pizza è leggera, a lunga lievitazione (con pasta di riporto) e con farine e ingredienti di qualità. La farina che utilizza è la Petra del mulino Quaglia. Se come me siete appassionati di lievitati, saprete che è una delle migliori farine in commercio. La farina Petra è il perfetto connubio tra una farina tradizionale e le tecniche di produzione moderne e permette a Nunzio di dar libero sfogo alla sua creatività.

Pizza Di Nunzio
La pizza di Nunzio Rispolano: cornicione alto e impasto morbido. Ph credits: Sotto Casa

La sua pizza nasce appositamente per l’asporto ed è il risultato di tante prove fatte per creare un prodotto croccante fuori, ma morbido dentro, in grado di mantenersi durante il trasporto. Ho fatto la prova io stessa: la pizza ha resisto al tragitto Clichy- Boulogne Billancourt!

Gli ingredienti di qualità sono la base perfetta per la creatività di Nunzio, che è un fiume di idee e che ama creare nuovi abbinamenti o impasti, come ad esempio l’impasto allo zafferano o il paté d’aglio.

Oltre alle classiche pizze napoletane, “Sotto Casa” propone delle pizze particolari e ricche. Leggendo la lista degli ingredienti, la prima reazione potrebbe essere di scetticismo, ma vi posso assicurare che ogni ingrediente è perfettamente bilanciato e l’insieme crea un’esplosione di sapori in bocca!

Conclusioni

Nonostante il cammino in salita, Nunzio non ha mai smesso di lavorare sodo e di far buon viso a cattivo gioco, cercando sempre di imparare da ogni situazione e mantenendo la qualità a tutti i costi.

Lui stesso si definisce una persona esigente, con se stesso e con chi lavora per/con lui: il rispetto per la materia prima e per l’artigianato vengono al primo posto. E questo profondo rispetto è l’ingrediente “segreto” della sua pizza.

Nunzio si diletta nella sperimentazione di diverse tipologie di farine, biologiche o macinate a pietra, utilizzando diverse tecniche di impasto e modificando di volta in volta l’idratazione per creare sempre un impasto leggero e digeribile.

Se siete curiosi di provare la sua pizza, la trovate sulle principali piattaforme per il delivery o a questo indirizzo:

Sotto Casa

19 Rue Henri Barbusse, 92110 Clichy (a due passi dalla Gare de Clichy-Levaillois)

Date un’occhiata alla pagina Facebook per il menu e le novità!

Come sempre, fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e se avete già provato la sua pizza!

La pizza napoletana creativa di Nunzio Rispolano a Parigi ultima modifica: 2021-07-15T13:27:33+02:00 da Giusi Giaconia

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Che foto!!! Che bontà! 😍

Qué rico 😍

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x