VIVERE A PARIGI

Rinnovare la carta d’identità in Francia: procedure e documenti per il Consolato

rinnovare la carta d’identità in Francia

Trasferirsi all’estero è ormai diventata una consuetudine per molti connazionali, soprattutto i più giovani. Ogni anno sempre più italiani emigrano a Parigi e molti di questi si iscrivono quasi subito all’AIRE. Una volta registrati nell’elenco dei cittadini italiani residenti all’estero, tra i vari servizi, sarà anche possibile rinnovare la carta d’identità in Francia. Questo documento può essere richiesto al proprio Consolato d’appartenenza (in questo caso Consolato di Parigi), mentre per la patente di guida, la procedura è diversa. Questa infatti deve essere “convertita” in una patente francese, presso l’autorità di competenza, come ad esempio la Préfecture de Police.

Rinnovo della carta d’identità in Italia per gli iscritti all’AIRE

Se la carta d’identità è in scadenza o è già scaduta, bisogna rivolgersi al Consolato Generale di Parigi (o alla circoscrizione consolare di competenza). Questo vale naturalmente per chi è iscritto all’AIRE. Se non si è ancora iscritti, per rinnovare la carta d’identità in Francia non si dovrà far capo al Consolato, ma al proprio Comune di residenza. In ogni caso, anche se il cittadino è iscritto all’AIRE, questo può comunque richiedere il rilascio della carta d’identità al Comune italiano di provenienza. La carta d’identità è rinnovabile solo a partire da sei mesi prima della scadenza del documento. In caso contrario si tratta di un duplicato, da richiedere per deterioramento o furto/smarrimento (dimostrabile con la denuncia presso le autorità francesi).

Rinnovo carta d'identità Consolato Parigi

Documenti da presentare al Consolato per rinnovare la carta d’identità in Francia

Come descritto sul sito ufficiale del Consolato Generale di Parigi, la richiesta per il rilascio della carta d’identità in Francia deve essere fatta via posta. L’indirizzo di spedizione è quello del Consulat Général d’Italie, ovvero 5 Boulevard Émile Augire, 75116 Paris. I documenti da presentare per il rinnovo della carta d’identità in Francia sono: il modulo di richiesta compilato (per i minori è necessaria la firma dei genitori), 4 fotografie in formato 45 x 35, la precedente carta d’identità, denuncia di smarrimento o furto (se il caso), fotocopia di un documento in corso di validità, ricevuta del bonifico intestato al Consolato Generale d’Italia a Parigi e busta affrancata con l’indirizzo leggibile.

Consolato Italiano Parigi carta d'identità

Foto: © Wikimedia Commons – Celette.

Rinnovare la carta d’identità in Francia ha un costo di 5,61 euro, mentre fare il duplicato costa circa il doppio, ovvero 10,77 euro. I tempi d’attesa sono di circa 8 settimane, anche se la richiesta viene consegnata di persona all’ufficio di competenza. Una volta ricevuta la comunicazione del Consolato per ricevere la nuova carta d’identità, questa dovrà essere ritirata esclusivamente dal proprietario e firmata in loco. Il Consolato, infatti, non accetterà alcun tipo di delega. Se il vostro documento d’identità sta per scadere è infatti consigliabile fare subito la richiesta per evitare di ritrovarsi per troppo tempo con la carta d’identità scaduta.

Antonello Ciccarello

Autore: Antonello Ciccarello

Siciliano di nascita, nel 2012 consegue la laurea triennale in Giornalismo per Uffici Stampa all’università di Palermo e, nel 2014, la laurea magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale presso l’università di Parma. Amante dei Beatles, dei viaggi e interessato a tutto ciò che riguarda la cultura, la politica e la società, scrive per raccontare il mondo.

Rinnovare la carta d’identità in Francia: procedure e documenti per il Consolato ultima modifica: 2018-02-21T10:24:37+00:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

To Top