NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA
ARTE & CULTURA

24 h avec… Michel-Ange: conferenze e letture su Michelangelo al Louvre

Michelangelo

L’arte italiana è sempre simbolo di indiscutibile bellezza, se poi si parla di figure come Michelangelo Buonarroti, si arriva a sfiorare il divino. Per scavare a fondo sulla vita e le opere del pittore italiano, il museo del Louvre di Parigi ha deciso di organizzare una serie di conferenze e letture su Michelangelo, che si terranno nell’auditorium del museo, dal 9 al 10 giugno. 24h avec… Michel-Ange, evento dedicato a Michelangelo al Louvre, non è il primo nel suo genere. Negli anni passati, infatti, il museo parigino ha organizzato altre conferenze “24h avec…”, dedicate a personaggi come Leonardo da Vinci, Jean-François Champollion e Napoleone.

24h avec... Michel-Ange

La prima conferenza di 24h avec… Michel-Ange, sarà “De la jeunesse à la maturité, la naissance d’un génie” e sarà in programma alle 11. Durante questo incontro, Marc Bormand, capo del dipartimento sculture al Louvre, parlerà del genio di Michelangelo, della sua storia e delle sue opere. A questo primo incontro seguirà la lettura di passi dal libro Élégie à Michel-Ange di Sandrine Willems e Marie-Françoise Plissart, per scoprire l’uomo-artista Michelangelo, grazie alle parole di uno dei suoi amanti.

Il primo pomeriggio sarà dedicato alla conferenza “L’exile des capitfs” del restauratore Antonio Forcellino. Il dibattito sarà incentrato sull’episodio delle statue dei prigionieri che sarebbero dovute comparire sulla tomba di papa Giulio II, poi rimossi per volontà dello scultore. Seguiranno poi “Du Plâtre et de la Poésie. Les Moulages d’après Michel-Ang”, conferenza di Emmanuel Schwartz della Scuola Nazionale di Belle Arti di Parigi incentrata sugli ammiratori di Michelangelo che hanno riproposto le sculture del maestro. Alcune di questi calchi hanno poi ispirato poeti e scrittori come Stendhal. Ultimo evento della giornata sarà “Michel-Ange et Il Capo” un “mélange” tra l’opera teatrale di Hervé Briaux (dal titolo “Michelangelo”) e il film “Il Capo” di Yuri Ancarani.

Michelangelo al Louvre: 24h avec… Michel-Ange, programma del 10 giugno

Il 10 giugno, il primo evento di 24h avec… Michel-Ange sarà “Carrare et le Marbre de Michel-Ange”, con l’intervista al maestro marmista Alvise Lazzareschi. Seguirà poi “La Florence des Médicis, Michel-Ange dans la tourmente”, conferenza dedicata alla vita di Michelangelo nella Firenze rinascimentale sempre in tumulto. Alle 15, in occasione di “Michel-Ange poète: Passions” gli attori Sandro Lombardi ed Elena Ghiaurov leggeranno alcune poesie e lettere di Michelangelo. A seguire è prevista la conferenza di Vincent Pomarède, “Peut-on rire avec Michel-Ange?”, incentrata sull’animo e la personalità particolare di Michelangelo. Chiuderà 24h avec… Michel-Ange il film di Carol Reed, intitolato “L’Extase et l’Agonie”, che racconta la vita dell’artista aretino e il suo rapporto con papa Giulio II.

Michelangelo e papa Giulio II

(Anastasio Fontebuoni: Michelangelo a Bologna si presenta a Giulio II)

24h avec… Michel-Ange celebra il genio di Michelangelo, attraverso la sua vita, i suoi scritti, i suoi dipinti e le sue sculture. Il prezzo del biglietto, per ogni singolo evento, è di soli 4 euro (da poter acquistare direttamente alla biglietteria dell’auditorium). Appuntamento imperdibile per tutti gli amanti dell’arte rinascimentale (e non solo). Save the date.

Antonello Ciccarello

Autore: Antonello Ciccarello

Siciliano di nascita, nel 2012 consegue la laurea triennale in Giornalismo per Uffici Stampa all’università di Palermo e, nel 2014, la laurea magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale presso l’università di Parma. Amante dei Beatles, dei viaggi e interessato a tutto ciò che riguarda la cultura, la politica e la società, scrive per raccontare il mondo.

24 h avec… Michel-Ange: conferenze e letture su Michelangelo al Louvre ultima modifica: 2018-05-28T12:39:09+00:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

To Top