NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itParigi

ARTE & CULTURA EVENTI

Festival Italissimo, arriva la quinta edizione a prova di Covid

Festival Italissimo illustrazione

Due giorni fa, il 26 settembre è stato finalmente svelato il programma della prossima edizione del Festival Italissimo (qui il sito). Per chi ancora non lo conoscesse, si tratta del festival della letteratura e della cultura italiane. Le date da non perdere sono quelle che vanno dall’8 al 13 ottobre 2020. La quinta edizione del festival si sarebbe dovuta tenere, come sempre, in aprile. Ma purtroppo, come per moltissime altre manifestazioni, l’emergenza sanitaria ha fatto il suo, obbligando gli organizzatori a spostare il tutto in autunno. Evidentemente questo è un periodo fortunato, visti i recenti successi della Mostra del Cinema di Venezia svoltasi questo settembre. 

Festival Italissimo - Gianrico Carofiglio Primo Piano
“File:Gianrico Carofiglio 3.jpg” by Associazione Amici di Piero Chiara from Italia is licensed under CC BY 2.0

Il festival Italissimo, un’edizione a prova di Covid

Nonostante i vari impedimenti, il programma del Festival Italissimo è particolarmente ricco. Diciannove eventi à l’affiche, tra mostre, proiezioni, spettacoli, incontri, letture. I vari appuntamenti si terranno in alcuni dei luoghi maggiormente frequentati per quel che riguarda eventi culturali. Per esempio, la Maison de la poésie, l’Institut Culturel Italien de Paris, Sciences Po, Université Paris-Sorbonne, Cinéma du Panthéon, UIA Versailles con lo scopo di mettere in contatto il “meglio della letteratura e della cultura italiane” con gli spettatori italiani e francesi. 

Festival Italissimo Quaderno Antonio Gramsci
Uno dei 12 quaderni originali in mostra all’IIC che Antonio Gramsci ha redatto nelle prigioni mussoliniane. Foto ©italissimofestival (Facebook).

Alcuni degli eventi più interessanti

Gli incontri sono tanti e vari. Ci limitiamo a segnalarne alcuni. Il Festival Italissimo è stato anticipato il 23 settembre all’Institut Culturel Italien con l’esposizione fino al 15 ottobre dei quaderni del carcere di Antonio Gramsci. L’8 e il 9 ottobre sono in programma gli incontri con Ascanio Celestini e con il magistrato e scrittore Gianrico Carofiglio. A Mario Martone sono invece dedicate le due proiezioni “Il sindaco del rione Sanità” e “Leopardi: il giovane favoloso” l’8 e il 10 ottobre. E per concludere l’11 ottobre tre tra gli incontri più interessanti. Iniziamo con la lettura disegnata di Favole al telefono nel centenario della nascita di Gianni Rodari. Sempre domenica è previsto l’omaggio ad Andrea Camilleri con Omaggio su Tiresia. E infine, sempre nello stesso giorno, “Una canzone per te” – Balade en chansons italiennes con le voci di Tosca e Pacifico e la chitarra  di Joe Barbieri

Qui invece è possibile trovare il programma completo.

L’illustrazione della locandina del Festival Italissimo è a opera dell’artista Anna Parini. Foto ©italissimofestival (Facebook).

Festival Italissimo, arriva la quinta edizione a prova di Covid ultima modifica: 2020-10-06T09:00:00+02:00 da Serena Mascoli
To Top