YESOUIKEND

Febbraio a Parigi: acrobazie tra crêpes, musei gratuiti e un pieno di idee

Febbraio a Parigi

Un pienone di emozioni musicali per ItParigi.it in quest’ultima settimana. Arriva il primo weekend di Febbraio per ricaricare le batterie!

Chi ha seguito le nostre avventure lo sa già, questa settimana è stata davvero intensa e ricca di emozioni per la redazione di ItParigi.it e per tutti voi. Una settimana di musica e di incontri, di chiacchierate tra amici e di dirette facebook con tre grandi artisti italiani in concerto a Parigi a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro: Petra Magoni e Ferruccio Spinetti del duo Musica Nuda e “la cantantessa” nazionale, Carmen Consoli.
Dopo tutti questi sobbalzi musicali del cuore è arrivato il momento di staccare un po’ la spina, rallentare e godersi il weekend per ricaricarsi. Come dare il benvenuto a questo febbraio a Parigi?

Candelora: parola chiave, crêpes in tutte le salse

Quando: venerdì 2 febbraio
Dove: in tutta Parigi
#maiunsoldo

“Per la candelora, se nevica o se pioa, dell’inverno semo fora”, recita un antico proverbio popolare. Questo Gennaio grigio e piovoso ce lo siamo lasciato alle spalle, alè! Febbraio a Parigi ci fa già più simpatia, con l’allerta piena della Senna che comincia a rientrare e le giornate che sembrano meno corte e meno fredde. Autosuggestione? Vane speranze da inguaribili ottimisti? Arduo da dire ma quel che è certo è che il rito della candelora alla francese ci aiuterà senz’altro ad iniziare il nuovo mese con le energie necessarie. Perché, ci chiedete? Beh, ve ne abiamo parlato nel dettaglio  ne nostro articolo sulla Chandeleur. Entrate quindi anche voi in una dolcissima modalità crêpes e se siete nei paraggi, appuntamento zuccherato al 9 Rue des Recollets Paris 10e: la crêperie Kesha vi offre una crêpe gratuita questo venerdì, a pranzo o a cena.

Gebbraio a Parigi significa Candelora

Una golosissima crêpe per onorare la tradizione della Chandeleur francese

Musei gratuiti a Parigi, è la prima domenica del mese

Quando: domenica 4 febbraio
Dove: Parigi
#maiunsoldo
Se dopo la vostra scorpacciata di crêpes avrete voglia di bruciare un po’ di calorie ma in un modo non troppo stancante, abbiamo il bonplan perfetto per voi. Essendo la prima domenica del mese, tutti i musei nazionali sono gratuiti in questo primo fine settimana di Febbraio a Parigi! Louvre, Musée d’Orsay, Orangerie, Centre Pompidou e tanti altri. Qui una lista completa.  Indossate scarpe comode, partite di buon ora e armatevi di un po’ di pazienza perché generalmente le code per entrare non mancano. Ma una volta dentro, rifatevigli occhi e godetevi lo spettacolo!

Febbraoi a Parigi significa ance musei gratuiti

Ammirare le opere d’arte custodite nei musei parigini, un ottimo modo per trascorrere la domenica

Piante per tutti: vendita di piante a prezzi imbattibili

Quando: il 3 e il 4 Febbraio

Dove: Café A, 148, Rue du Faubourg Saint Martin, Paris 10e

€ ingresso libero

Se uno dei vostri buoni propositi per il nuovo anno era quello di far germogliare il vostro pollice verde, piantatela di procrastinare e cominciate da questo weekend a curare il vostro giardino d’inverno. Nell’isolita cornice del Café A, nel 10 arrondissement di Parigi, si terrà una vendita eccezionale di piante a prezzi stracciati. Troverete piante di tutti i tipi a 2€, 5€ e 10€ con un’ unica restrizione: non potrete acquistarne più di dieci. Ma visti gli spazi offerti dalle “spaziose” abitazioni parigine, non crediamo ci sia questo rischio!

Febbraio a Parigi inizia anche con Paris Face Cachée

Quando: 2, 3 e 4 febbraio
Dove: Parigi
Gratuito e a pagamento, a seconda dell’attivà

Ve ne avevamo già parlato qui qualche settimana fa. Molte delle attività sono già sold out ma cercando bene nel programma qualche posto si trova ancora prima del fischio di inizio di questa edizione 2018 di Paris Face Cachée.
Sarà l’occasione per visitare luoghi solitamente inaccessibili, per riscoprire luoghi aperti al pubblico attraverso esperienze uniche ed originali o ancora assistere a spettacoli artistici in scenari incredibili.

Buon Weekend a tutti!

Roberta Guttadauro

Autore: Roberta Guttadauro

Nata e cresciuta sotto il sole siciliano, è una cittadina del mondo : zaino in spalla, Nikon al collo e taccuino sempre a portata di mano. Parigi è attualmente il luogo che ha scelto per scoprire nuove culture, lingue, cibi, prospettive, sempre con curiosità e a ritmo di Swing.

Febbraio a Parigi: acrobazie tra crêpes, musei gratuiti e un pieno di idee ultima modifica: 2018-02-01T11:26:01+00:00 da Roberta Guttadauro

Commenti

To Top