NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA
EVENTI PARIGI

Festival Chopin à Paris: fino al 14 luglio al Parc de Bagatelle

Festival Chopin à Paris_ Derosa 0

Festival Chopin à Paris sarà in programmazione fino al 14 luglio. Alla sua 36esima edizione, il fortunato evento omaggia ancora una volta, il compositore polacco e la musica classica. Quest’anno, un tributo a Clara Schumann. L’Orangerie du Parc de Bagatelle nel 16° arrondissement, ospiterà il festival nella sua splendida cornice naturale. C’è tempo fino a domenica per godere delle note incantate di Chopin, eseguite magistralmente da artisti internazionali.

Fryderyk Chopin: il genio musicale che amò Parigi, ma che lasciò il suo cuore in Polonia

Festival Chopin à Paris_Derosa 1

Fryderyk Chopin © Biografieonline

Chi, avendo visitato il cimitero Père Lachaise, non si è fermato almeno una volta, ad ammirare la tomba di Chopin? Un momento di raccoglimento, una dedica dei propri studi in pianoforte, o semplicemente un saluto dalla madrepatria. Guardando la lapide del noto compositore, non si può non ripercorrere nella mente le note dei suoi Notturni o della meravigliosa Polacca. Del resto, lo stesso Schumann diceva di lui: “Chopin si riconosce perfino nelle pause”.

Festival Chopin à Paris_ Derosa 2

Tomba di Fryderyk Chopin al Cimitero Père Lachaise – Ph S.J. De Rosa

Fryderyk Chopin arriva a Parigi dopo aver lasciato una Polonia in guerra, pressata dall’avanzata dello Zar. Nella Ville Lumière, così carica di ispirazioni, conoscerà grandi artisti come Bellini, Delacroix, Mendelsshon, Liszt e l’immancabile compagna, George Sand. Malato di tubercolosi già da tempo, il virtuoso dei tasti bianchi e neri, primo fra i romantici del suo tempo, morirà a Parigi il 17 ottobre 1849. Sarà sepolto al Père Lachaise, ma il suo cuore tornerà nella Varsavia della sua giovinezza, sonnecchiando per l’eternità nella chiesa di Santa Croce.

Festival Chopin à Paris: un’iniziativa nata nel 1983

Voluto da Elisabeth Parmentier, questo evento ripercorre le orme in musica di Chopin, tra esibizioni e ricordi sul filo di uno spartito. Più di 100 000 artisti, provenienti da tutto il mondo, si sono alternati nelle passate edizioni del Festival Chopin, offrendo agli occhi dello spettatore uno spettacolo unico. E complice di quest’aura di magia, è sicuramente la location d’eccezione: l’Orangerie du Parc Bagatelle nel 16° arrondissement, ospita la manifestazione musicale nella sua cornice naturale estremamente romantica. La Société Chopin à Paris compie insomma un incanto ogni anno e la musica classica, con le sue atmosfere a volte eteree, altre violente, è la formula vincente.

Festival Chopin à Paris: una kermesse di artisti da non perdere fino al 14 

Festival Chopin à Paris_ Derosa 3

Parc de Bagatelle © Parc de Bagatelle

C’è ancora tempo per assistere a questo magnetico evento che ci farà sognare un’epoca lontana, nei meravigliosi giardini di Bagatelle. Del resto Parigi è la città senza tempo per antonomasia e un sottofondo musicale come quello romantico chopiniano, non poteva che racchiudere il cerchio magico. Quest’anno il Festival celebra la figura di Clara Schumann, pianista e compositrice tedesca moglie del celebre Robert Schumann.

Potremo assistere al Festival Chopin à Paris fino a domenica 14 luglio. Ebbene sì, un modo romantico per festeggiare la presa della Bastiglia, sognando durante un arpeggio. Perché come disse un certo Baudelaire dell’arte di Fryderyk, ispiratore della manifestazione: “musica leggera e appassionata che somiglia a un brillante uccello volteggiante sugli orrori dell’abisso”. Che lo stesse paragonando al suo Albatros?

Info pratiche sul Festival:

Quando: fino a domenica 14 luglio 2019

Dove: Parc de Bagatelle, 16° arrondissement

Metro: linea 1, fermata Porte Maillot e poi prendere il bus 244 direzione Rueil Malmaison RER, fermata Bagatelle-Pré Catelan.

Sito ufficiale dell’evento: http://www.frederic-chopin.com/pages/festival-chopin-a-paris/36e-festival-chopin

Sarah Jay De Rosa

Autore: Sarah Jay De Rosa

Classe 1987 e pugliese purosangue. Sono laureata in Lettere Moderne e lavoro come redattrice dal 2012. Vivo tra l’Italia e Parigi dove collaboro come redattrice/traduttrice bilingue francese. Adoro la cultura, i Pink Floyd, Led Zeppelin e Peter Gabriel, per citarne alcuni. Sono museum addicted e adoro scarpe altissime che non metterò mai. Spero di farvi amare Parigi almeno un decimo di quanto la amo io.

Festival Chopin à Paris: fino al 14 luglio al Parc de Bagatelle ultima modifica: 2019-07-13T10:54:01+02:00 da Sarah Jay De Rosa

Commenti

To Top