NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA
EVENTI

Magari Festival: terza edizione a Parigi dal 25 al 28 ottobre

Magari Festival

Il Magari Festival torna a Parigi per la sua edizione 2018 che si svolgerà dal 25 al 28 ottobre. Questo (ormai) tradizionale festival ha fatto il suo debutto nel 2016 e da allora ha riscosso un grandissimo successo tra i parigini. Lo scopo di Magari, kermesse nata da un’idea di Valentina Pastore, a cui poi si è aggiunta Francesca di Croce per lo sviluppo e l’organizzazione del festival, è quello di promuovere le eccellenze italiane in Francia, ponendosi come ponte culturale, che mira allo scambio intellettuale e artistico fra i due paesi, così vicini e allo stesso tempo lontani tra loro.

Il tema di quest’anno è l’Ici et l’Ailleurs (il qui e l’altrove), due concetti che possono essere collegati all’esperienza umana reale. Il qui e l’altrove sono uno la negazione dell’altro: essere presenti in un determinato posto, vuol dire essere assenti in un altro. Come spiegato dalle stesse organizzatrici, l’altrove è una realtà lontana e astratta, che non sempre si riesce a comprende. Dall’altro lato però, anche l’altrove può avere una propria identità artistica. L’edizione 2018 del Magari Festival ha lo scopo di trovare un punto di incontro tra queste due identità, ritrovandole in un unico luogo.

Magari Festival Parigi

Foto: © Magari Festival.

Magari Festival 2018: il programma delle tre giornate

Il Magari Festival 2018, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, comincerà con il concerto di Chiara dello Iacovo. La finalista di Sanremo Giovani 2016 si esibirà insieme al pianista Alessio Zucca, all’IIC il 25 ottobre alle 20 (ingresso libero con prenotazione obbligatoria). Il 26 e 27 ottobre saranno organizzati diversi eventi al Point Ephémère (200 quai de Valmy 7510 Paris). Il primo giorno, alle 19 è in programma il vernissage Expo Permanente, mentre alle 20 è previsto il live painting con Francesca Protopapa e il concerto jazz del pianista Faces of Alex (Alessio Zucca). Il 27 ottobre, saranno organizzati workshop e altri eventi, che si concluderanno con concerti e Dj set (ticket 10€ online e 12€ in loco). Infine, il 28 ottobre, il Magari Festival si concluderà con il mercatino della resilienza, aperto dalle 16.30 alle 19.30.

Chiara Dello Iacovo Magari Festival

Foto: © DavideRR – Wikimedia Commons.

Anche quest’anno Magari si preannuncia uno degli appuntamenti più interessanti capace di legare la cultura italiana e francese. Per visionare il programma completo e per maggiori informazioni, consultare il sito ufficiale del festival.

Appuntamento il 25 ottobre all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi e, dal 26 al 28 ottobre, al Point Ephémère per tre magnifiche giornate all’insegna dell’italianità.

Foto di copertina: © Magari Festival.

Antonello Ciccarello

Autore: Antonello Ciccarello

Siciliano di nascita, nel 2012 consegue la laurea triennale in Giornalismo per Uffici Stampa all’università di Palermo e, nel 2014, la laurea magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale presso l’università di Parma. Amante dei Beatles, dei viaggi e interessato a tutto ciò che riguarda la cultura, la politica e la società, scrive per raccontare il mondo.

Magari Festival: terza edizione a Parigi dal 25 al 28 ottobre ultima modifica: 2018-10-15T12:16:10+00:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

To Top