itParigi

LE RICETTE DEGLI EXPAT

Vellutata di zucca, la regina dell’autunno

Vellutata di zucca

La zucca è l’ortaggio protagonista della stagione che sta per arrivare. Vi confesso che autunno è la mia stagione preferita, non solo per i colori ma anche per i sapori. A breve i mercati si riempiranno di tantissime varietà di zucche e non vedo l’ora di sperimentare nuove ricette da condividere con voi!

Con l’arrivo dell’autunno, si riapre per me la stagione delle vellutate, semplici, salutari e molto saporite. Ma soprattutto possono essere preparare in anticipo e conservate in freezer per quando non si ha voglia di cucinare.

Foto Di Ulrike Leone Da Pixabay
Zucca Hokkaido. Ph credits: Ulrike Leone da Pixabay

Sicuramente la vellutata di zucca rientra tra le mie preferite e mi piace sperimentarla con le diverse varietà di zucca, scoprendo ogni volta sapori e consistenze diverse.

Quella che vi propongo oggi è una vellutata dal sapore delicato ma con un twist. Volete scoprire qual è il mio ingrediente segreto?

Vellutata di zucca: cosa vi serve

Quando lavoravo a Singapore, uno dei nostri cavalli di battaglia era la vellultata di zucca, servita con amaretti sbriciolati e aromatizzata all’arancia. Un abbinamento a dir poco delizioso!

La vellutata di oggi prende spunto da questa, ma ho sostituito gli amaretti con dei croutons al rosmarino per la parte croccante e l’ho servita con dello yogurt greco perchè aiuta a bilanciare la dolcezza naturale di questo ortaggio. Inoltre l’arancia esalta il sapore della zucca e le dona anche un retrogusto particolare.

Ingredienti

Per la vellutata

600 gr di zucca al netto degli scarti (io spesso uso butternut o Hokkaido, ma se trovate la zucca moscata è meglio)

1 L di brodo vegetale caldo (acqua e dado)

2 spicchi d’aglio

1 arancia (ci serve solo la buccia)

Sale, pepe

Rosmarino

Olio

Per i croutons

Pane raffermo

Rosmarino fresco

Olio di oliva

Per decorare

Yogurt greco ( o Skyr)

Semi a piacere (facoltativo)

Due modi per preprare la vellutata di zucca

Potete preparare la vellutata di zucca in due modi.

Il primo è al forno. Togliete la buccia dalla zucca, tagliate delle fette spesse circa un dito e disponetele su una teglia rivestita con carta da forno. Salate e pepate le fette, tagliate a metà l’aglio privato dell’anima e posizionate qualche rametto di rosmarino tra le fette insieme alla buccia d’arancia. Irrorate con olio d’oliva, e infornate a 180° C fino a quando non saranno morbide. Un volta pronta, togliete il rosmarino e frullate il tutto aggiungendo del brodo caldo fino a quando non avrete raggiunto una consistenza liscia.

Zucca Tagliata
Zucca aromatizzata con arancia e rosmarino. Ph credits: Giusi Giaconia

Il secondo è in pentola. Tagliate la zucca a tocchetti della stessa misura e aromatizzatela con tutti gli ingredienti. Versate un filo d’olio in una pentola capiente, versate la zucca e coprite col brodo vegetale. Fate cuocere la zucca fino a quando non sarà morbida. Con l’aiuto di un frullatore ad immersione, frullate il tutto, aggiungendo ancora brodo caldo se necessario.

Preparate i croutons

Tagliate il pane raffermo di un paio di giorni a cubetti di media dimensione e metteteli in una ciotola. A questo punto, irrorateli con dell’olio d’oliva, spezzettate il rosmarino fresco (va bene anche quello secco) e aggiungete un poco di pepe. Riscaldate una padella e quando sarà ben calda, tostate i cubetti di pane fino a doratura. In alternativa, potete cuocerli in forno a 200° C, girandoli di tanto in tanto.

È ora di impiattare!

Prendete un bel piatto fondo, versate la vellutata, aggiungete qualche seme di zucca o sesamo (facoltativo), un poco di yogurt e i croutons. Completate il tutto con un giro d’olio e servite caldo.

Zuppa Con Yogurt
La dolcezza della zucca è bilanciata dalla acidità dello yogurt greco. Ph credits: Giusi Giaconia

Potete conservare la vellutata (senza yogurt) per 2 giorni in frigo oppure in freezer, una volta raffreddata, per un paio di mesi.

Come sempre, fateci sapere nei commenti se vi è piaciuta la ricetta e se vorreste saperne di più sulle varietà di zucca. Se cercate altre idee per cena, date una occhiata al gateau di patate o agli involtini di pollo!

Buon appetito!

Vellutata di zucca, la regina dell’autunno ultima modifica: 2021-09-18T09:44:39+02:00 da Giusi Giaconia

Commenti

Subscribe
Notificami
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Naomi Haider

Ciao cara .
Spero che tu stia andando alla grande, mi chiamo Naomi Haider, ho qualcosa di segretamente importante da condividere con te, che costruirà una buona amicizia con te e io, per ulteriori informazioni su ciò di cui voglio discutere con te, rispondimi alla mia email perché Difficilmente vengo online qui, è molto importante che tu mi risponda alla mia e-mail da lì ti spiegherò in modo più dettagliato con le mie foto. Grazie. ([email protected] )

Buono!

Naomi Hiader

Ciao cara .
È un piacere incontrarti qui, la mia è Naomi, vorrei che diventassimo una buona amica, per conoscermi meglio, rispondimi gentilmente con la mia email qui sotto, lì ti manderò le mie foto e ti dirò cose importanti su di me , aspetto presto una tua risposta . [email protected]

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x