Funghi ripieni, ricetta salva cena e svuota frigo - itParigi

itParigi

LE RICETTE DEGLI EXPAT

Funghi ripieni, ricetta salva cena e svuota frigo

funghi ripieni - Funghi Copertina

Con l’Epifania, le festività natalizie sono giunte al termine e sono sicura che tutti noi le abbiamo passate a cucinare e a mangiare. Quanti di voi adesso non hanno più voglia di mettersi ai fornelli e sono alla ricerca di un piatto semplice e veloce per la cena? Oggi voglio proporvi un classico della cucina Italiana: i funghi ripieni. Un piatto così semplice che salverà la vostra cena e vi aiuterà anche a usare alcuni degli avanzi che avete in frigo. I funghi ripieni sono una di quelle pietanze che non hanno una vera e propria lista di ingredienti e la quantità va “a sentimento”, ossia a proprio piacere. Ma in fondo, la cosa bella del cucinare è seguire la propria fantasia e il proprio gusto!

Questa ricetta è molto versatile perché il ripieno può essere adattato a diverse verdure. Ma soprattutto è una ricetta expat friendly che non necessita di ingredienti particolari.

Per cui, salvate la ricetta per quando la pigrizia prenderà il sopravvento ma la fame farà capolino.

Funghi ripieni : cosa ci serve

Vi propongo qui la mia lista degli ingredienti. Per questi funghi ripieni ho usato quello che avevo in casa, quindi potete tranquillamente sostituire alcuni degli ingredienti con quello che più vi piace. Le quantità sono indicative, regolatevi anche in base alla grandezza dei vostri funghi.

Ingredienti per 4 persone

10 funghi champignon abbastanza grandi

50-60 gr pan grattato

2-3 cucchiai formaggio grattuggiato (io ho usato dell’ottimo Parmigiano) + un poco per gratinare

1 spicchio d’aglio

Pomodori secchi sott’olio a piacere

Prezzemolo

Olio di oliva q.b.

Sale

Pepe

Aromi vari a piacere

Formaggio a pasta filata (mozzarella o scamorza) a cubetti per una gratinatura extra

Fase 1: pulire i funghi

Per preparare i nostri funghi ripieni, inziate rimuovendo i gambi dalle cappelle. Lavate i gambi per eliminare le impurità e tagliateli a pezzettini piccoli.

Con un pennello o anche con un tovagliolo, togliete eventuale terriccio dalle cappelle. Rimuovete la sottile membrana che le ricopre. In linea di massima, i funghi non andrebbero lavati sotto l’acqua, ma se dovessero essere troppo sporchi lavateli con acqua fredda e asciugateli per bene, tamponandoli delicatamente. Salate e pepate le cappelle e posizionatele su una teglia rivestita di carta da forno, con la parte concava verso l’alto.

funghi ripieni - Gambi Tagliati
Gambi dei funghi tagliati a pezzetti. Photo credits: Giusi Giaconia

Fase 2: preparare il ripieno

La fase del ripieno è sempre la mia preferita, perché è come creare una pozione magica in cui metti dentro tutti gli ingredienti ed esce fuori qualcosa di magico.

Rosalate lo spicchio d’aglio con poco olio e aggiungete i gambi dei funghi tagliati. Aggiustate di sale e pepe. Unite il pan grattato e fatelo rosolare qualche minuto, così da avere quel meraviglioso sapore del pane tostato. Trasferite il tutto in una ciotola, e aggiungete i restanti ingredienti, lasciando un poco di formaggio da parte. Aggiungete olio fino a quando non avrete un composto abbastanza compatto ma non troppo oleoso. Potete usare diversi aromi per insaporire ancora di più il vostro ripieno. Per esempio, a me piace aggiungere un poco di paprika affumicata e un pizzico di noce moscata (il segreto di ogni ricetta!).

Dirigiamoci verso l’ultimo step per preparare i nostri funghi ripieni.

Fase 3: farcire i nostri funghi ripieni e infornare

Avete già fame, vero? Ma manca ancora l’ultimo step, quello più godurioso: farcire e infornare i nostri funghi ripieni!

Distribuite il ripieno in ogni fungo, schiacchiando delicatamente col dorso del cucchiaio per compattarlo bene. Spolverare con un poco di parmigiano e aggiungere dei cubetti di formaggio che andranno a creare quella crosticina che piace proprio a tutti! Irrorateli con olio d’oliva, mettete due rametti di rosmarino e qualche spicchio d’aglio nella teglia per insaporire ancora di più i funghi.

Infornate a forno statico a 180° per 15 minuti circa. Fate raffreddare qualche minuto e servite con un poco di prezzemolo fresco.

Se dovessero avanzare (ma ne dubito!), conservateli in frigo per massimo due giorni.

Buon appetito!

funghi ripieni - Funghi Da Infornare
Funghi ripieni pronti per essere infornati. Photo credits: Giusi Giaconia
Funghi ripieni, ricetta salva cena e svuota frigo ultima modifica: 2021-01-07T09:00:00+01:00 da Giusi Giaconia

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x