NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itParigi

NEWS PARIGI

Fase 2, a Parigi riaprono i parchi e i giardini

Parchi - Bimba al parco

I parchi di Parigi sono stati riaperti. Erano settimane che il sindaco Anne Hidalgo chiedeva che si riaprissero i cancelli degli spazi verdi della città. Questa settimana la Francia è entrata nella Fase 2 del piano di deconfinamento. Via libera quindi alla riapertura di parchi e giardini in tutto il Paese. Da sabato 30 maggio i parigini, dopo lunghe settimane di confinamento, hanno potuto recarsi ai parchi con i bambini. In tanti si sono semplicemente seduti sulle panchine stesi sui prati a respirare all’aria aperta. Ci saranno tuttavia una serie di regole da rispettare.

Il sindaco Hidalgo ottiene la riapertura dei parchi

Ci sono voluti diversi giorni per pulire le aree verdi di Parigi e dell’Île-de-France, ma adesso è tutto pronto. Non ci saranno limiti sul numero di persone che potranno accedere agli spazi green e sarà possibile anche prendere il sole, fare sport…

Parchi Tour Eiffel
Parc du Champ-de-Mars, Parigi – Photo by Il Vagabiondo on Unsplash

Gli orari di apertura saranno quelli di sempre. Resteranno al momento chiusi solo alcuni parco-giochi. Questi verranno aperti gradualmente per consentire una pulizia più approfondita e la dislocazione lungo tutta l’area dei dispenser di igienizzanti per le mani. In tutti i parchi bisognerà rispettare il distanziamento ed evitare gruppi maggiori di dieci persone. Ci saranno degli agenti di sicurezza che vigileranno per non rischiare gli assembramenti. Si raccomanda di portare la mascherina come nel resto degli spazi pubblici. Il sindaco si riserva la possibilità di chiedere al prefetto l’uso obbligatorio in caso di particolari condizioni sanitarie.

Via libera ai pic-nic

Nelle aree attrezzate saranno consentiti anche i pic-nic. I gruppi devono però essere sempre al massimo di dieci persone e rispettare il distanziamento previsto. Ammessi gli sport individuali ma vietati quelli di gruppo. Si potrà inoltre passeggiare liberamente in tutte le aree. Nelle scorse settimane c’è stato un braccio di ferro tra il sindaco di Parigi e il governo sulla riapertura dei parchi.

parchi Tweet 28 Mag
Il sindaco di Parigi esprime soddisfazione per la riapertura dei parchi

Hidalgo chiedeva una deroga per la città di Parigi alle misure di confinamento. Il primo cittadino si era anche impegnata a stilare un elenco di rigide regole. Una battaglia portata avanti anche a colpi di tweet.

Braccio di ferro sulla riapertura dei parchi

Il Ministro alla Salute, Olivier Véran, era stato irremovibile: “Non apriremo parchi e giardini a Parigi e nell’Île-de-France come in tutte le regioni classificate come rosse”. Il sindaco non si è però rassegnato e il 19 maggio, sempre su Twitter, era ripartita all’attacco. Ma è arrivato il nuovo stop, questa volta dal premier Edouard Philippe. Nessuna riapertura nelle zone rosse a meno che non si abbassino repentinamente i casi di contagio. Il primo Ministro aveva comunque lasciato uno spiraglio aperto, invitando il sindaco a una concertazione con la prefettura per trovare una soluzione nel rispetto delle regole di sicurezza.

Parchi - Tweet del sindaco Hidalgo
Tweet del sindaco Hidalgo

Finalmente adesso, dopo tre settimane di incontri e scambi di informazioni, i parchi sono stati riaperti. Ad avere la meglio, è stata la convinzione che la vera emergenza sanitaria del momento sia quella di ridare libertà di accesso a spazi verdi e salubri a tutti quei parigini che dal 16 marzo sono chiusi in casa. Spesso in abitazioni anguste e poco vivibili. Le misure di confinamento, secondo alcune associazioni, colpivano soprattutto le fasce più povere della popolazione costrette a vivere in case davvero piccole e senza accesso al verde. Quelle persone che non possono permettersi la villeggiatura. Anche se l’esigenza di tornare a respirare all’aria aperta era ormai di tanti. Soprattutto dei bambini dopo mesi in casa. Parchi e giardini sono stati riaperti, i parigini hanno ricominciato a rivivere il verde e gli spazi aperti. La Fase 2 è entrata nel vivo. La Francia sta lentamente riprendendo la vita post-covid.

In copertina foto di Johnny Cohen on Unsplash

Fase 2, a Parigi riaprono i parchi e i giardini ultima modifica: 2020-06-02T11:22:28+02:00 da Raffaella Natale
To Top