NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA
INTERVISTE

Intervista a Luca Vullo in scena il 2 Giugno con La Voce del Corpo, tutta la comicità della gestualità italiana in uno show

Img 4301

Luca Vullo, un artista poliedrico, e irresistibilmente simpatico, arriva a Parigi! Il suo spettacolo “La voce del corpo” sarà in scena il 2 Giugno alla Maison des Associations, a Saint Germain-en-Laye.

Luca Vullo, ambasciatore della gestualità italiana nel mondo

Regista, autore, attore, produttore cinematografico e teatrale, nonché ambasciatore della gestualità italiana nel mondo, Luca Vullo è un artista davvero eclettico. Ha all’attivo, due documentari, uno spettacolo ed un numero incalcolabile di workshops in tutto il mondo.

Nel 2011 realizza la docu-fiction “La voce del corpo”, un viaggio divertente ed educativo, alla scoperta della gestualità del popolo siciliano.

Dopo anni di esplorazione e confronto con la comunicazione non verbale in diversi paesi, “La voce del corpo” è diventato il suo primo spettacolo teatrale nel quale, oltre ad essere il protagonista, Luca è anche autore e regista.

Luca Vullo arriva a Parigi con La voce del corpo

La voce del corpo, lo show di Luca Vullo

La voce del corpo, l’essenza dell’italianità in uno spettacolo

La voce del corpo” è uno show divertente sulla straordinaria abilità del popolo italiano di comunicare senza parole e quindi di utilizzare la gestualità del corpo per esprimere concetti, sentimenti, emozioni, pensieri e stati danimo.

Nel corso dello show il performer rivela i molteplici significati e le modalità di utilizzo della gestualità tipica del Bel Paese tra stereotipi, storia, lingua, cultura e scienza, senza tralasciare aneddoti esilaranti e momenti di interazione con il pubblico.

Secondo l’autore, per conoscere la cultura e la mentalità italiana è fondamentale studiare i gesti delle mani e le espressioni facciali di questo popolo che può vantarsi di avere il codice di comunicazione non verbale più ricco e articolato del mondo.

Lo spettacolo mette a confronto svariati paesi evidenziando le differenze linguistiche e di utilizzo del proprio corpo per esprimersi e ci mostra, con grande utilità, i possibili equivoci interculturali nei quali si può incorrere in diverse parti del mondo.

Come arrivare alla Maison des Associations

Lo spettacolo sarà in scena il 2 Giugno, alle ore 20. La serata è stata organizzata da Italyamo. Ad accogliere questo evento eccezionale sarà La Maisons des Associations, a Saint Germain-en-Laye.

Per raggiungere Saint Germain-en-Laye da Parigi vi consigliamo di prendere la Rer A. Poi dalla stazione

La voce del Corpo è uno spettacolo davvero da non perdere.

I posti sono limitati, vi consigliamo di prenotare prima possibile!

INFO PRATICHE

Dove: Maison des Associations.  3, rue de la République,

            Saint Germain-en-Laye

Orario: 20h

Prezzo: 10€ / gratuito per i soci di Italyamo

Per prenotare: italyamo@hotmail.com

Elisa Alessandro

Autore: Elisa Alessandro

Membro a vita del Duse Studio di Roma, Centro Internazionale di Cinema e Teatro, diretto da Francesca De Sapio.
Nel 2006 fonda insieme a Marco Calvani l’Associazione Culturale Mixò. Attrice e autrice (nel 2008 e 2011) scrive ed interpreta “Sarà Estate –
dedicato a Jean Seberg”, debutta a teatro all’età di 16 anni e ha all’attivo numerose esperienze in Italia e all’estero. Ha lavorato, tra gli altri, con Neil LaBute, Marco Calvani, Luciano Melchionna, Ivano De Matteo, Francesca De Sapio, Carlotta Corradi, Lidia Vitale, Marco De Luca.
Vive a Parigi dal 2011 e sta attualmente lavorando alla realizzazione del suo primo lungometraggio.

Intervista a Luca Vullo in scena il 2 Giugno con La Voce del Corpo, tutta la comicità della gestualità italiana in uno show ultima modifica: 2018-05-02T08:21:20+00:00 da Elisa Alessandro

Commenti

To Top