NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA
COSA FARE

Rock en Seine 2018, ritorna il festival della musica rock a Parigi

Rock en Seine

Ormai anche agosto sta per chiudere i battenti. Il mese per eccellenza delle ferie italiane, e non, scorre inesorabilmente verso la fine portandoci all’inesorabile rentrée. Riprendere le attività lavorative e quotidiane, soprattutto in una grande e complessa città come Parigi, può essere arduo, e quindi trovare vie di fuga per ripensare ai nostri bei giorni di ferie non sarebbe affatto male! E allora, proprio per chiudere in bellezza l’estate, da ormai 15 anni Parigi ha abituato i suoi abitanti con una delle feste più attese: il Rock en Seine!

Letteralmente traducibile come “Rock sulla Senna”, anche quest’anno ritorna con la sua quindicesima edizione l’appuntamento di musica rock più atteso da milioni di parigini e no.

L’appuntamento al Rock en Seine si rinnova per questa nuova edizione nel bellissimo parco dello Château de Saint-Cloud, nelle giornate del 24-25-26 agosto.

Ma andiamo a scoprire i dettagli!

Rock en Seine

Uno scorcio del Parc de Saint-Cloud, che da 15 anni accoglie il Rock en Seine

La storia e gli appuntamenti del Rock en Seine 2018

Nato nel 2003, con appena due palchi e soli 10 gruppi in scaletta, il Rock en Seine è diventato nel corso degli anni uno degli appuntamenti fissi dell’estate parigina. Nel corso dell’edizione 2016 si registrarono fino a 120.000 spettatori, e il numero dei gruppi rispetto alla prima edizione è andato ad aumentare anno dopo anno.

Oggi, come da ben 15 anni, il festival ritorna come sempre nella splendida cornice del parco del Domaine de Saint-Cloud, a sud-ovest della capitale francese, e si prepara ad accogliere migliaia di partecipanti.

Sei palchi, quasi 80 tra gruppi e artisti, e oltre 100.000 spettatori attesi.

Sono questi i numeri dell’edizione 2018 del Rock en Seine, giunto alla sua 15esima edizione. Nelle giornate del 24-25-26 agosto infatti il Parc de Saint-Cloud diventerà il cuore di una festa dedicata alla musica e al divertimento, per salutare l’estate al meglio.

Nomi importanti come Mike Shinoda dei Linkin Park; Thirty Seconds to Mars; Liam Gallagher; o i francesi Justice saranno solamente alcuni degli artisti che si alterneranno sui tanti palchi degli oltre 460 ettari dello spazio del Rock en Seine. Durante i tre giorni, a partire dalle 15:00 e fino alle 01:00, si alterneranno affermati nomi del panorama mondiale ma anche promesse musicali francesi, per una tre giorni di rock indimenticabile!

I biglietti, acquistabili per singola giornata a 59€ con la tariffa intera e 39€ con la tariffa ridotta, stanno andando a ruba; il pass per i tre giorni totale del festival è rapidamente esaurito.

Oltre alla grande cornice musicale, come abbiamo già detto, il Rock en Seine permetterà di salutare l’estate nel migliore dei modi, con persino la possibilità di campeggiare nell’area, a tariffe vantaggiose sia per posti auto che caravan.

Ma per maggiori dettagli vi rimandiamo al sito ufficiale della manifestazione!

Rock en Seine

Siete pronti per il Rock en Seine? Tre giorni dedicati alla musica e al divertimento!

Trasporti, sicurezza e qualche informazione in più per non essere impreparati

Tram, metro o bus, il Rock en Seine sarà ben collegato al centro città.

La linea 10, alla fermata Boulogne / Saint-Cloud garantirà i trasporti metro; mentre il T2 con la fermata Parc de Saint-Cloud accompagnerà gli appassionati via tram; per i bus le linee 52, 72 e 126 garantiranno i collegamenti mattutini. La notte, invece, verranno sostituiti dal servizio noctilien delle linee N12 ed N61.

Gli spostamenti con i mezzi pubblici son sicuramente privilegiati. La stessa organizzazione invita i partecipanti a prediligere il trasporto urbano rispetto all’auto in quanto i parcheggi saranno limitati!

Una piccola informazione utile per i minorenni che vorranno partecipare alla manifestazione; se non doveste essere accompagnati da un tutore legale o un parente sarà necessario portare con sé l’autorizzazione scaricabile dal sito ufficiale del festival.

E se invece siete minori di 16 anni, dovete essere necessariamente accompagnati da una persona maggiorenne!

Come ormai Parigi ci ha spesso abituato, neanche al Rock en Seine mancherà un rigido controllo sulla sicurezza. Grandi valigie e grandi zaini non attraverseranno i controlli, stesso discorso per alcolici e animali senza le dovute protezioni.

Bene, ora che avete tutte le informazioni utili, siete pronti per la quindicesima edizione del Rock en Seine!?

Alessandro Pesapane

Autore: Alessandro Pesapane

Nato tra le splendide spiagge della Sardegna, dopo aver lavorato nel mondo della comunicazione e della formazione nella sua regione, si trasferisce a Parigi nel giorno esatto in cui compie i fatidici 30 anni.
Appassionato di arte, musica, cinema, cultura, sport, politica, cucina, scrittura, lettura, natura, architettura, non ha ancora trovato qualcosa che lo annoi, ma la sua ricerca non è ancora finita.

Rock en Seine 2018, ritorna il festival della musica rock a Parigi ultima modifica: 2018-08-22T09:55:39+00:00 da Alessandro Pesapane

Commenti

To Top