NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itParigi

ARTE & CULTURA EVENTI

Mostra Coco Chanel al Palais Galliera fino a marzo 2021

mostra Coco Chanel - Coco Chanel Nella Sua Casa

La Mademoiselle più cool dell’Alta Moda, in una nuova esposizione al Palais Galliera. La mostra Coco Chanel è a disposizione di turisti e amanti del fashion, dal 1 ottobre 2020 al 14 marzo 2021. Un’expo evento a Parigi, per commemorare il successo immortale di un’icona di stile e coraggio. Una stilista rivoluzionaria che ha fatto del femminismo il centro della sua produzione. Una spia per i tedeschi, salvata dal carcere da Churchill in persona… Questo e tanto altro sulla dea del jersey o più semplicemente, Gabrielle.

Coco avant Chanel: gli inizi di una ragazza che voleva i pantaloni

Chanel nasce nel 1883 quando era ancora Gabrielle e le donne dell’epoca vestivano pesanti gonne e asfissianti corsetti. Una moda che non era più al passo con i tempi e che sarebbe stata presto soppiantata dalla giovane Coco. Una ragazza cresciuta da bambina in collegio dalle suore, lasciata lì da un padre molto povero e rimasto vedovo. Della vita monacale, la futura Chanel prenderà la passione per il bianco e il nero e la sobrietà delle linee. Un concetto importante che prende vita anche nella mostra Coco Chanel al Palais Galliera. Ma come rivoluzionare un 1900 ancora carico di pregiudizi e conformismi riguardo alle donne e al loro modo di vestirsi?

Mostra Coco Chanel Profilo Chanel E Citazione
La Donna vista da Chanel. Fonte: Pixabay.

Bisognava innanzitutto pensare al comfort della donna ed era chiaro che le ampie gonne con i loro tessuti pesanti, non rispondessero a questa esigenza. Ed ecco che la jeune Gabrielle, commessa poco più che ventenne in un negozio di biancheria, compie il suo primo atto rivoluzionario: disegna i suoi primi bozzetti con nuove forme e nuovi tessuti. Era soltanto l’inizio per una piccola amazzone che sognava di portare i pantaloni e i cappellini di paglia anche nel quotidiano e non solo nelle scuderie. Stava nascendo una stella. Nasceva Chanel.

La mostra Coco Chanel commemora la dea indiscussa del jersey e del tailleur

La mostra Coco Chanel al Palais Galliera fino al 14 marzo 2021 inneggia a colei che sarà sempre considerata come la dea del jersey. Un tessuto impensabile per gli anni ‘20, eppure così attuale e soprattutto comodo. Le donne ne furono assolutamente stregate e il coraggio innovatore di Mademoiselle si tradusse anche nella lunghezza degli abiti. Non più gonnelloni rasoterra, ma gonne più aderenti e che lasciassero scoperte le caviglie delle donne.

Mostra Coco Chanel I Primi Abiti In Jersey Chanel
I primi abiti in jersey di Chanel – Fonte: Commons Wikimedia

Donne il cui passo fiero e indipendente, era reso finalmente libero da stereotipi e metri di tessuto. La femme di Chanel è indipendente, si adatta alla fretta della città e deve poter correre tra metropolitane e impegni lavorativi. Nascono quindi i primi tailleurs della Maison, modelli intramontabili esposti alla mostra Coco Chanel al Palais Galliera. Linee pulite ed eleganza senza tempo segneranno per sempre la classe di Mademoiselle.

Gabrielle Chanel: la spia venuta dall’atelier… salvata da Churchill

La Seconda Guerra Mondiale è nel pieno della sua forza distruttiva e anche il settore della moda ne subisce le conseguenze. La Maison Chanel vive le sue prime battute d’arresto a seguito dello sciopero dei suoi dipendenti e di altre controversie legate alla guerra. Ed è proprio negli anni ’40 che Coco si lega sentimentalmente a due uomini del Reich, il barone von Dincklage e un capo delle SS, Schellenberg. I rapporti intessuti nell’ambiente tedesco, avrebbero portato Coco a diventare una spia.

Mostra Coco Chanel Citazione
Una citazione di Coco Chanel sulla facciata di un palazzo parigino – Fonte: Commons Wikimedia

Lo afferma lo storico Hal Vaughan, sulla base di alcuni documenti top-secret presenti in archivi in Germania. L’iconica stilista, di cui si celebra il genio nella mostra Coco Chanel al Palais Galliera, negò sempre di essere stata l’agente segreto, nome in codice ‘Westminster’. Eppure, accadde un evento molto singolare: arrestata alla fine della guerra per collaborazionismo con il nemico tedesco, Mademoiselle venne fatta immediatamente liberare da un suo caro amico, un certo Winston Churchill

Il Palais Galliera accoglie la mostra Coco Chanel fino a marzo 2021

Il Palais Galliera, ovvero le Musée de la Mode de la Ville de Paris, accoglierà fino al 14 marzo 2021, la mostra Coco Chanel. Un tuffo nell’eleganza senza tempo di quello che non è un semplice marchio, ma la visione di una persona. Gabrielle Chanel aveva visto la donna del futuro, una donna attiva, libera di diventare chi voleva essere. E in questa esposizione tutto lo spirito rivoluzionario di Mademoiselle trasuda dai 350 modelli presenti.

Abiti Chanel
Gli intramontabili tailleurs Chanel – Fonte: Commons Wikimedia.

Ma non solo stoffe e bottoni per la rivale storica di Elsa Schiaparelli. Gli immancabili bijoux disegnati da Chanel, ammiccano ai visitatori dai loro ripiani. E poi, lui, il profumo per eccellenza: Chanel N.5 occupa un’intera sala di questa mostra organizzata su 1500 metri quadri. Un evento colossale che ha preso vita qui a Parigi grazie alla collaborazione di vari enti museali e della Maison Chanel, naturalmente. Con importanti partners al seguito come Vogue, La Parisien, Le Monde, France TV e tanti altri, quest’expo è tra les incontournables del 2020.

Informazioni pratiche

Vi ricordiamo che, a seguito delle misure sanitarie anti-Covid, è necessario prenotare on line la visita al museo per la mostra Coco Chanel. L’esposizione è fruibile dal martedì alla domenica, dalle ore 10:00 alle 18:00. Il giorno di chiusura è invece previsto il lunedì. E per completare l’incanto, non mancano le notturne il giovedì e il venerdì, la cui chiusura sarà anticipata alle ore 20:00 in ragione del coprifuoco in atto a Parigi.

In copertina Coco Chanel nella sua libreria. © Pagina Facebook ufficiale CHANEL

Mostra Coco Chanel al Palais Galliera fino a marzo 2021 ultima modifica: 2020-10-26T09:00:00+01:00 da Sarah Jay De Rosa
To Top